Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

Surriscaldamento globale anche a Milazzo, la ricetta per la cura

  1. Sito Milazziano
  2. Articoli su Ambiente Milazzese
  3. Surriscaldamento globale a Milazzo

Caldo torrido a Milazzo

Il problema del caldo torrido a Milazzo si sta facendo sentire in questi ultimi tempi, per il problema del riscaldamento globale del Pianeta, misurato in un grado celsius, che non è poca cosa se teniamo conto che stiamo andando in contro a mutazioni climatiche disastrose, siccità, proprio come quella che si ebbe nel 1732,  quando portarono in processione il Crocefisso di San Papino.

La ricetta per il riscaldamento globale

La ricetta per combattere il caldo a Milazzo ce l'abbiamo:

a) occorre amplificare subito la vegetazione, piantumando alberi da fronda che generano ossigeno: un albero è in grado di fornire ossigeno per 10 persone per un anno !

b) occorre piantare alberi per catturare anidride carbonica: un albero cattura 20-50 kg di anidride carbonica per un anno

c) occorre preservare la Riserva Marina di Capo Milazzo: 10 mq produce ossigeno per 10 persone e cattura 20 kg di anidride carbonica e consente lo sviluppo e moltiplicazione dei pesci, rappresentando un habit per la riproduzione

d) occorre piantare la foresta del parco di Federico II, per consentire di creare una barriera di alberi che capti le polveri sottili, per prevenire l'insorgenza delle patologie respiratorie, vedi su Gastroepato le malattie respiratorie

e) le piante riducono il rumore ed occorre piantumarle per ridurre i rumori del traffico

f) in caso d temporali, le piante riducono l'impatto e la violenza delle piogge sul suolo, con le radici trattengono i terreni e li preservano dalle frane

g) le piante umidificano l'aria, funzionano come condizionatori, un albero vale 20 condizionatori

h) abbattono le polveri tossiche e cancerose

i) ruducono il rumore del traffico, filtrando i rumori tra le fronde

Altre immagini e spiegazioni sul video che segue: